Please reload

Recent Posts

Mascherina ed occhiali appannati: i migliori rimedi

June 9, 2020

1/10
Please reload

Featured Posts

Relex SMILE, FemtoLASIK O PRK:  Quale procedura è meglio per te?

August 31, 2018

 

Se sei pronto a vivere la vita senza occhiali e lenti a contatto probabilmente hai deciso che la chirurgia laser  è la soluzione più giusta per te, ma sapere quale procedura sia la più idonea può essere più complesso. 

 

Coloro che hanno scelto di intraprendere questa scelta si trovano oggi di fronte a tre possibili opzioni:  Relex SMILE, FemtoLASIK e PRK.

 

Tutti e tre gli interventi chirurgici sono affidabili, sicuri ed efficaci per correggere la tua visione, ma solo un esame oculistico ed una consulenza completa da parte di un chirurgo specializzato in refrattiva possono determinare quale procedura sia più idonea per il tuo difetto visivo. 

Per accompagnarti nel tuo percorso decisionale,  vogliamo darti alcune linee guida:

 

PRK

(Photo – Refractive Keratectomy)

 

La PRK presente da oltre 30 anni, è la tecnica di prima generazione per la correzione della visione.

 

Durante la PRK, lo strato superficiale della cornea (noto anche come epitelio) viene delicatamente rimosso utilizzando uno strumento manuale. Il chirurgo utilizza quindi un laser ad eccimeri per rimodellare la cornea e correggere il difetto visivo.

 

Quando la PRK  è idonea per te

 

La PRK è una buona opzione per i pazienti con assenza di anomalie corneali e che abbiano i seguenti parametri:

• => 18 anni

• Visione stabile = 1 anno

• Miopia max. 10 -12 diottrie

• Astigmatismo miopico max. 4,5 diottrie

• Ipermetropia max. 4 diottrie

 

 

Recupero visivo

Il processo di guarigione è piuttosto lungo e può durare (per alcuni difetti) fino ad alcuni mesi duranti i quali il paziente può avvertire irritazione, sensazione di corpo estraneo, fotofobia.  Il dolore post trattamento è piuttosto intenso e tende a diminuire dopo un paio di giorni.  Il lungo processo di guarigione ed il dolore nel post trattamento sono da ricondurre alla rimozione dell’epitelio da parte del chirurgo prima dell’applicazione del laser. 

Il recupero visivo è tuttavia già evidente dopo 3-4 giorni.

 

 

 

FemtoLASIK

(Keratomileusis In-situ Stromale Laser-assistito)

 

La FemtoLASIK è una tecnica innovativa caratterizzata dall’uso combinato di due laser: il Femtolaser che con impulsi ultra precisi crea il flap corneale e il laser ad eccimeri che ha il compito di rimodellare la cornea.

 

Quando la FemtoLASIK  è idonea per te

 

=> 18 anni

Miopia fino a 7-8 diottrie

Ipermetropia max. 4 diottrie

Astigmatismo max. 4.5 diottrie