© 2016 Vista Vision - Cliniche di eccellenza oculistica

PIVA  04010210963

Milano Verona Pisa Bari Messina 

Please reload

Recent Posts

5 segreti di bellezza naturali per avere occhi sani e splendenti

November 19, 2019

1/10
Please reload

Featured Posts

La cataratta influenza la qualità del sonno e le capacità cognitive

January 12, 2017

 

 

Sensazione di stanchezza e sonnolenza durante il giorno e meno reattività ? Forse è il momento di non rimandare l’intervento di cataratta. Da uno studio recente della Nara Medical University in Giappone è emerso che esiste una correlazione tra cataratta e qualità del sonno.

La cataratta in stadio avanzato riduce la quantità di luce che raggiunge la retina nella parte posteriore dell’occhio e ciò può causare un ritmo circadiano anomalo che influenza negativamente il sonno.

Rimuovere la cataratta permette alla luce di entrare nell’occhio, di ristabilire un ritmo circadiano e di normalizzare la qualità del sonno.

Oltre ad una maggiore efficienza del sonno, nei pazienti dello è stata registrata una probabilità del 33% più bassa di diagnosi di deterioramento cognitivo. Secondo i ricercatori, le persone che hanno un sonno disturbato hanno maggiori probabilità di avere difficoltà cognitive.

 

Il campione dello studio prevedeva 934 soggetti sani, di almeno 60 anni di età.

La qualità del sonno è stata misurata a intervalli di 1 minuto su due notti consecutive utilizzando un actigrafo indossato dai pazienti al polso non dominante.

Il controllo su coloro che avevano certificato di aver effettuato l’intervento di cataratta è stato valutato con l'esame con lampada a fessura. Ai fini dello studio, il deficit cognitivo è stato valutato da psicologi clinici.

Dei 934 individui coinvolti nello studio, 780 non avevano effettuato alcun intervento; il restante 154 si era invece sottoposto all’intervento chirurgico di cataratta subito la procedura. Il campione comprendeva 499 uomini,  pari al 53,4% del totale.

 

Source : Miyata K, et al "Cataract surgery, objective sleep quality, and cognition in the general elderly population: A cross-sectional study of the HEIJO-KYO cohort" SLEEP 2015; Abstract 599.

Please reload

Follow Us