© 2016 Vista Vision - Cliniche di eccellenza oculistica

PIVA  04010210963

Milano Verona Pisa Bari Messina 

FemtoLasik

Come correggere i difetti visivi con la chirurgia refrattiva: l’innovativa tecnica chirurgica laser FEMTOLASIK

 

Che cos’è la tecnica Femtolasik

La Femtolasik è un’innovativa tecnica laser, rapida, precisa e sicura, ed indolore che si avvale di due tipologie di laser (Laser Femtosecondi e Laser ad eccimeri) e di una procedura totalmente computerizzata e personalizzata che consente la massima precisione di esecuzione migliorando sensibilmente la qualità del risultato visivo.

 

La tecnica Femtolasik serve ad eliminare i difetti di miopia, astigmatismo ed ipermetropia, attraverso un rimodellamento della superficie corneale. Essa prevede la creazione di un lembo corneale che viene tagliato con il Laser innovativo a Femtosecondi che permette di evitare l’uso del bisturi. Il lembo tagliato permetterà al chirurgo di accedere alla parte più interna della cornea per correggere il difetto visivo grazie al laser ad eccimeri e successivamente verra’ riposizionato in sede.

Quali sono i vantaggi della tecnica Femtolasik

  • Procedura della durata complessiva di pochi secondi

  • Recupero visivo in poche ore

  • Correzione duratura dei difetti visivi di miopia, astigmatismo ed ipermetropia

  • Procedura indolore

  • Assenza di bendaggi

  • Non richiede aghi, lame o bisturi di alcun tipo

  • Range di applicazione ampio: indicata anche in caso di importanti difetti visivi come miopia, ipermetropia, astigmatismo elevati, o di spessore corneale molto basso,

  • È più delicata sul tessuto corneale prevenendo le reazioni infiammatorie temporanee dell’occhio.

  • Minori effetti secondari: modesto e breve bruciore oculare post-operatorio

 

Cosa fare prima dell’intervento Femtolasik

  • Sospendere l’uso di lenti a contatto per le quattro settimane precedenti l’intervento

  • Non truccarsi nella regione perioculare per tre giorni

  • Presentarsi “acqua e sapone”, senza creme o profumi

  • Utilizzare i colliri prescritti dal medico chirurgo oculista

  • Prevedere un accompagnatore o persona di riferimento poiché non si sarà in grado di guidare alcun veicolo

Cosa fare dopo l’intervento Femtolasik

  • Riposare o dormire per almeno 3-4 ore, in modo che al risveglio ogni lieve bruciore sarà svanito

  • Utilizzare i colliri prescritti dal medico chirurgo oculista

  • Non strofinare gli occhi per i primi 10 giorni ed applicare di notte i gusci protettivi forniti dal medico chirurgo oculista

  • Durante i primi 10 giorni dall’intervento evitare di andare al mare, in piscina od in alta montagna, ed ambienti polverosi, fumosi, o in cui si usino sostanze volatili ed irritanti.

  • Effettuare le visite di controllo oculistiche il giorno seguente, dopo 5 giorni, dopo 1 mese e dopo 6 mesi

  • Evitare attività sportive a rischio di trauma e di collutazione fisica per il 1° mese post intervento

 

In quanto tempo si torna alla vita quotidiana dopo l’intervento con la tecnica Femtolasik

Il paziente, a seconda del caso specifico, è mediamente in grado di vedere perfettamente a partire dal giorno successivo all’intervento.

 

Sono un candidato per la Femtolasik

L’intervento con la tecnica Femtolasik è uno degli interventi che ha i minori rischi in assoluto di qualsiasi intervento si possa eseguire sul corpo umano. E’ importante, tuttavia, eseguire una visita oculistica e gli esami diagnostici specifici indicati dal medico chirurgo oculista per assicurare l’idoneità del paziente a questa tipologia di intervento.

I prerequisiti per la FEMTOLASIK prevedono:

  • età minima di 18 anni

  • sufficiente spessore corneale

  • difetto visivo stabile da almeno 1 anno

  • appropriata larghezza pupillare;

  • buona salute oculare e generale

 

La FEMTOLASIK è controindicata in caso di patologie corneali (cheratocono, degenerazioni corneali); patologie oculari quali glaucoma, cataratta, retinopatia diabetica proliferativa; spessore corneale inferiore a 480 microns; secchezza oculare; visus instabile, vizio di refrazione ancora in evoluzione; pupille molto dilatate; gravidanza, allattamento.

Le cliniche Vista Vision in Italia, all’avanguardia nell’innovazione della tecnologia laser, si avvalgono dei femtolaser leader nella loro categoria per garantire l’eccellenza dei risultati negli interventi di chirurgia refrattiva per la correzione dei difetti visivi di miopia, astigmatismo ed ipermetropia.

Chiedi un consulto o prenota la tua visita.

Siamo qui per assisterti.